giovedì, maggio 25, 2006

COMUNICATO STAMPA
Questa campagna elettorale per le amministrative varesine sembra ricalcare quella delle elezioni politiche 2006, quando l’allora Presidente del Consiglio uscente Berlusconi pensava a demonizzare L’Unione, accusando ogni suo esponente di “essere comunista”, nemmeno fossimo nel periodo maccarthista degli anni ‘50.
Anche a Varese in questi giorni abbiamo potuto assistere ai continui interventi di questo carattere da parte degli esponenti di spicco del centrodestra, tra i quali il candidato sindaco Fontana, secondo cui il Dottor Antonio Conte, candidato sindaco de L’Unione, sarebbe circondato da comunisti estremisti, e di questo si vergognerebbe o dovrebbe vergognarsi, e il coordinatore di Forza Italia, Ermolli, il quale ha sostenuto l’incapacità del nostro candidato sindaco di garantire la legalità negli anni della tangentopoli varesina.
Il PdCI di Varese tutto, la Federazione provinciale, i candidati ed in particolare la senatrice Maria Pellegatta, candidata capolista, esprimono solidarietà al dottor Conte per le viscide insinuazioni esternate in questa occasione dal candidato sindaco del centrodestra e dalla cozzaglia di cui si circonda.
Con il presente comunicato vogliamo rimarcare che noi e tutto il centrosinistra stiamo sostenendo un candidato sindaco che si impegnerà a rispettare il programma che è condiviso e sottoscritto da tutti.
Dato che alcuni esponenti del centrodestra paventano un “pericolo comunista dannoso per la democrazia”, la segreteria del Partito dei Comunisti Italiani, denuncia per l’ennesima volta l’affissione illegale dei manifesti elettorali da parte dei partiti della CdL, i quali così facendo danneggiano il nostro schieramento e soprattutto il nostro partito, dimostrando di non sapere cosa sia la vera democrazia.

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

I say briefly: Best! Useful information. Good job guys.
»

07:58  
Anonymous Anonimo said...

Hmm I love the idea behind this website, very unique.
»

11:51  
Anonymous Anonimo said...

I find some information here.

18:41  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home