giovedì, giugno 29, 2006

PositiVaibration 2
Il gruppo POSITI_VA invita
Lunedì 3 luglio 2006
Ore 21.00
presso il circolo QueiBraviRagazzi
piazza De salvo 5, VARESE
singoli, associazioni, gruppi per iniziare a parlare di PositiVaibration 2. Dopo il successo riscontrato dalla Street Parade dell’ottobre scorso, abbiamo pensato di riproporre il bis. Una Street Parade per rivendicare la necessità di spazi per la libera aggregazione, di laboratori di organizzazione, espressione e partecipazione aperti e accessibili a tutti.
La nostra riflessione, sulla quale vorremmo confrontarci con tutti voi, nasce dalla consapevolezza di trovarci in un territorio, quello varesino, privo di stimoli e di luoghi di aggregazione, di scambio e di confronto reciproco, di spazi dove poter fare libera informazione, esprimere le proprie idee e bisogni o semplicemente ritrovarsi per la gioia e la voglia di stare insieme. Un territorio che limita la libertà di movimento e che, troppo spesso, rende impossibile o a condizioni irragionevoli la realizzazione di eventi, momenti di festa, di aggregazione, di scambi culturali, dove la burocrazia necessaria sta diventando sempre più opprimente e costosa, con oneri quasi impossibili da sostenere tanto per le associazioni organizzate, quanto, e ancor di più, per le singole persone.
A Varese soprattutto chi s’impegna per realizzare momenti di aggregazione e festa senza disponibilità di grosse cifre e senza scopi commerciali si trova a dover lottare contro veri e propri muri, senza aver, peraltro, la possibilità di accedere a spazi pubblici da utilizzare e da allestire a prezzi sostenibili.
Questo incontro vuole quindi essere, innanzitutto, un momento per dar vita a uno scambio reciproco di idee e per decidere e condividere insieme la realizzazione di questa iniziativa, ognuno liberamente apportando il proprio contributo e il proprio modo di essere.
Per una Varese attiva e partecipata, dove le persone possano trovare il proprio spazio e condizioni più sostenibili e accessibili non solo in termini economici, ma anche logistici e di tranquillità per chi propone le iniziative, per chi le vive e per chi abita nel nostro territorio, vi aspettiamo numerosi!

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home