giovedì, agosto 03, 2006

Corteo per la pace in Libano
Cessare il fuoco e dialogare.

Il Comitato “Il Libano sopravvivrà”, costituitosi con lo scopo di sensibilizzare i cittadini e le istituzioni di Varese, lanciare un messaggio di pace e incentivare il dialogo sul delicato tema del conflitto tra Israele e Libano, organizza per sabato 5 agosto un corteo nel centro di Varese.

Al di là di ogni presa di posizione e valutazione politica o ideologica, il Comitato “Il Libano sopravvivrà” intende solo chiedere il “cessate il fuoco” per fermare la strage di civili libanesi e la distruzione delle infrastrutture indispensabili all’economia del paese.

PROGRAMMA

Ore 17.30 concentramento davanti alla stazione di Varese delle Ferrovie dello Stato, piazzale Trento- Trieste

Ore 18.00 partenza del corteo dalla stazione di Varese delle Ferrovie dello Stato

Il corteo seguirà le vie del centro e giungerà in piazza Carducci

Ore 19.00 Fine corteo e concerto di musica libanese


ADESIONI

Il corteo è aperto a tutti, libanesi, italiani e di ogni nazionalità. Se ci fossero israeliani o ebrei italiani con il desiderio di dialogare e confrontarsi civilmente, saranno i ben venuti.

Se pensate di poter partecipare e di assicurare un gruppo (piccolo o grande) di persone vi preghiamo di comunicarcelo ai contatti qui sotto, indicando una stima del numero dei partecipanti previsti.

AVVERTENZA

Durante il corteo vi chiediamo di esporre solo bandiere del Libano, dell’Italia e della pace, e di non portare bandiere di partiti politici (italiani o esteri).

Vi chiediamo inoltre di evitare di intonare slogan o ritornelli violenti, offensivi o di odio razziale (per questione di permessi e autorizzazioni della questura, evitando così il rischio di multe o sanzioni).

PER INFORMAZIONI E ADESIONI

Ghassan Skaini skainighassan@hotmail.com

Alessandro Gini alessandrogini@gmail.com